IL PRIMO PROGETTO

Un percorso di sensibilizzazione

Il primo progetto Yourban2030 è la realizzazione di un’opera artistica sulla facciata di un palazzo sito a Roma in Via del Porto Fluviale, zona Ostiense.

Il progetto vede il coinvolgimento dell'artista internazionale Iena Cruz, che ha già realizzato opere di street art nel mondo e che sposa la tematica ambientale, e sarà il primo di una serie di progetti che vedrà l’ente impegnato in un percorso di awareness e sensibilizzazione sui temi della green economy attraverso l’utilizzo delle più moderne espressioni del linguaggio artistico.

Si parte da Roma

Partendo da Roma l’intento è quello di creare progetti di ampio respiro internazionale, cercando sinergie e collaborazioni con altri paesi e il coinvolgimento di artisti internazionali.

Lo stesso progetto del murales di Via del Porto Fluviale potrebbe già essere pensato come un progetto corale e collettivo, che preveda l’individuazione di altre città dove realizzare installazioni artistiche, tutte legate dallo stesso fil rouge tematico, da scegliersi tre le hot topics individuate precedentemente.

Il progetto

Il più grande Green murales d'europa

Il murales è realizzato con una speciale eco-vernice in grado di abbattere gli inquinanti atmosferici, grazie a un processo, simile alla fotosintesi clorofilliana delle piante, che genera una reazione ossidante con cui vengono catturate e distrutte le sostanze inquinanti presenti nell’aria.

Airlite, la tecnologia rivoluzionaria che si applica come una semplice pittura, offre una soluzione innovativa e alla portata di tutti al problema della qualità dell’aria. Attivandosi con la sola energia della luce, questa interagisce con le molecole inquinanti, purificando l’aria in modo naturale.

Test dimostrano che Airlite riduce fino all’88,8% l’inquinamento atmosferico, elimina il 99,9% dei batteri, respinge la polvere e lo sporco presenti nell’aria e neutralizza gli odori. Per fare un esempio concreto, 100 m2 dipinti con Airlite hanno l’azione purificante rispetto all’aria circostante di 100 m2 di bosco.

Si può essere sostenibile non soltanto nel messaggio ma anche nell’utilizzo dei materiali.

L'artista

IENA CRUZ

Federico Massa a.k.a. "Iena Cruz" è nato a Milano, Italia, nel 1981. Negli anni '90 Massa è sceso in piazza con l'alias "Cruz", pseudonimo che poi divenne più frequentemente "Iena Cruz". Ora è un muralista riconosciuto a livello globale, artista contemporaneo e scenografo.

Nelle strade e nei quartieri di Bushwick e Williamsburg di Brooklyn, il pubblico può vedere molti dei murales realizzati da Massa, il che l’ha reso noto a livello internazionale.

Gli animali sono spesso presenti nelle sue opere e rappresentano la sue forte convinzione in conservazione. L'arte di Massa, sia i murales che le opere su tela, fonde le sue capacità di pittore su larga scala e scenografo, e mostra il suo amore per la natura, i colori audaci e motivi decorativi.

Video

Iena Cruz e Hunting pollution

Photo by Y2030

Image Hunters in collaborazione con Bad Toast

Il Documentario

Image Hunters ha seguito la realizzazione dell’opera di Iena Cruz documentandola attraverso riprese audio-video che daranno vita ad un docufilm di Riccardo Rabacchi. Bad Toast ha gestito le riprese in esterno, nei dintorni del quartiere Ostiense, sui ponteggi ed ha seguito Iena Cruz passo dopo passo durante tutta la realizzazione dell'opera.

Il documentario non si limiterà ad essere un focus sulla realizzazione dell’opera ma svilupperà delle linee narrative che ci porteranno a delineare il profilo dell’artista, ad approfondire la conoscenza dei produttori dell’iniziativa e delle tecniche innovative che verranno utilizzate nella realizzazione.

Anche il quartiere Ostiense, trasformatosi sempre più in un museo a cielo aperto della street art, sarà oggetto di analisi attraverso le voci dei suoi abitanti e di chi lo popola, dove l’opera “Hunting Pollution” ha l’ambire di essere il manifesto di un nuovo approccio verso l’arte urbana.

Image Hunters è una giovane casa di produzione nata nel 2007, composta da professionisti under 35 è specializzata nella realizzazione di contenuti audiovisivi: spot pubblicitari, cortometraggi, videoclip, documentari e video advertising.

La società si è caratterizzata negli anni curando ogni produzione con un taglio visivo “cinematografico” e una particolare attenzione allo stile narrativo, aggiudicandosi importanti premi e riconoscimenti, tra cui il David di Donatello, due nomination ai Nastri D’Argento e la partecipazione al Festival di Cannes.

Image Hunters è attiva nell’ambito della promozione culturale attraverso iniziative come il Roma Creative Contest, Shortsleauge, Cinema Italian Style, Spring Shorts.

Partners

Partners e sostenitori

Contatti Y2030

Siamo sempre alla ricerca di nuove sfide

Se vuoi maggiori informazioni circa il nostro operato, i progetti sviluppati o semplicemente hai voglia di condividere la tua opinione?

Contattaci o scopri di più su Yourban2030

Scopri il team Y2030 Inviaci una email